14 Agosto 2020

intervista al BOMBER

21-08-2012 15:22 - PONTE A CAPPIANO FOOTBALL CLUB
in attesa dell´ intervista di rito da parte nostra riportiamo un´ intervista rilasciata da Alessio Ridolfi alla rivista DILETTANTI LUCCA.
TITOLO: Alessio Ridolfi il centravanti boa che gioca per la squadra.
Da sei stagioni, i suoi compagni di attacco segnano più di venti reti in campionato. Le sue pizzicate e le sue sponde sono decisive.
VORNO - Provate a fare un sondaggio a tutte le seconde punte e ai trequartisti di prima e seconda categoria e chiedete quale sarebbe la prima punta che vorrebbero avere al loro fianco. Al di là delle simpatie personali che qualcuno vorrebbe avere, in cuor loro, tutti risponderebbero sicuramente che il loro sogno è quello di avere come spalla Alessio Ridolfi. A darci conferma di tutto ciò sono i sorrisi di questo ventottenne centravanti che sono molto più accentuati quando si parla di assist e "apertura degli spazi ai compagni piuttosto che di gol segnati. Esageriamo? Forse sì, perché come lo stesso RIdolfi confessa, fare gol regala una gioia unica ed irraggiungibile. Ciò non toglie che è piacevole anche azzeccare il movimento giusto per mandare in porta i propri compagni.
Una laurea in geologia che si augura di far fruttare mentre si impegna a giornate intere a lavorare come idraulico, prima di allenarsi e dedicarsi al calcio. Alessio, tutti i tecnici di categoria ti identificano come l´attaccante bravo, ma che segna poco. Come ci si sente ad essere etichettati in questo modo?
"Innanzitutto sono felice di far ricredere tutti con i miei 15 gol segnati in campionato più i due in coppa toscana, che rappresentano il mio record tra i dilettanti e un bottino decisamente apprezzabile. Per il resto, posso dire che gli allenatori mi apprezzano molto per il lavoro che faccio in campo, per i movimenti e le spizzicate di testa. Anche questi elogi, e le richieste che ho ogni anno sul mercato dei dilettanti, mi fanno enormemente piacere".
Ti ricordiamo pedina preziosa nell´attacco del Bagni di Lucca, Piano di Coreglia, Pieve San Paolo e Vorno. Quale spalla ricordi che abbia approfittato in modo particolare del tuo lavoro oscuro spalle alla porta?
"Rinaldi ha segnato a valanga per due stagioni consecutive, Monaci ha raggiunto quota venti gol. Per quello che poi ha fatto in carriera, Manuel Pera è stato sicuramente colui che mi ha dato maggiori soddisfazioni. Con me a fianco nel Piano di Coreglia, ha fatto davvero molto bene, tanto da andare a Barga e poi alla Lucchese".
Come dimenticare poi questa annata con il Vorno...
"Sicuramente, Zaffora ha superato venti reti in campionato, abbiamo vinto il campionato e la Coppa Toscana. Non posso lamentarmi direi".
Poi dimentica il fatto di aver segnato quindici reti nonostante un mese forzato di stop per una microfrattura ad un piede nel mese di gennaio. Quale rete ricorda con maggiore affetto?
"Sicuramente quella durante la semifinale contro l´Olmoponte, che ci ha permesso di andare in finale".
Ridolfi protegge palla, cattura a sé le attenzioni degli avversari, apre gli spazi e prende le botte dai difensori, gli altri compagni fanno gol. Non le fa arrabbiare questa prassi che si ripete spesso?
"No, chi capisce di calcio sa apprezzare quello che faccio e sa bene che il calcio è un gioco di squadra. Chi segna sa bene che lo fa per il lavoro degli altri".
Seguirà il Vorno in prima categoria?
"Non credo, la categoria richiede tre allenamenti. Per motivi di lavoro, posso allenarmi soltanto due volte a settimana. Troverò, almeno spero, una seconda categoria".
Lo sa che quando i direttori sportivi di seconda categoria leggeranno questo articolo, il suo telefonino squillerà spesso?
"Mi fa enormemente piacere, valuterò le richieste".
Sicuramente non mancherà qualche telefonata di mediani che si inseriscono e di seconde punte che faranno opere di convincimento.

Fonte: ufficio stampa Ponte a Cappiano

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.gsponteacappiano.it e accedere ad alcuni servizi relativi a biografie e/o dati personali degli atleti che in modo diretto o indiretto ruotano intorno alle nostre attività sportive è necessario effettuare la registrazione al sito www.gsponteacappiano.it .
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.
I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.
FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti. (La necessità di raccogliere i dati è relativa ad eventuali comunicazioni di eventi nonché stato di avanzamento e risultati di concorsi vari)

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi gsponteacappiano@libero.it oppure ceccarinie@alice.it
I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è il G.S. Ponte a Cappiano di Ponte a Cappiano titolare del sito in oggetto. Come responsabile della privacy dei dati considerare CECCARINI ENRICO (tel.347-6015259 email: ceccarinie@alice.it )
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio